SEGUICI
Particolare tappeto, Mogoro
Fonte: www.sardegnaturismo.it

L’itinerario collega i centri di Terralba e Barumini costituendo un tirante trasversale che unisce gli itinerari sul versante occidentale con quelli al centro. Dal centro di Terralba l’itinerario raggiunge Uras, sede di una stazione ferroviaria a gestione Trenitalia e prosegue verso la Marmilla, attraversando i centri di Mogoro, Masullas, Gonnoscodina, Baressa, Ussaramanna per raggiungere infine Barumini. L’itinerario è caratterizzato da una componente ambientale principalmente agricola, a cui fanno da contorno i paesaggi del Monte Arci, della Giara di Siddi e della Giara di Gesturi. Dal punto di vista storico – culturale la presenza del nuraghe Su Nuraxi di Barumini è dominante su tutto l’itinerario in quanto sito UNESCO. Sempre a Barumini è presente la inoltre Casa Zapata, famosa per essere stata edificata su resti nuragici, oggi visibili in parte. Lungo l’itinerario sono presenti altri siti archeologici, come il nuraghe Cuccurada a Mogoro, i nuraghi minori Molas, Monte Majore e Sensu a Baressa, nuraghe Nurazzolu a Gonnoscodina e il nuraghe San Pietro a Ussaramanna. Inoltre sono presenti diverse architetture religiose, come l’ex convento dei frati minori a Masullas, oggi riconvertito a spazio museale del Monte Arci.

Dati
Terralba
Barumini - Su Nuraxi
MEDIO
BASSA
MEDIA
79% asfalto; 21% stabilizzato naturale
525 m
313 m
43,77 Km
2:55:00 ore
87%

Maggiori Informazioni

Territorio
  • Campidano di Oristano
  • Alta Marmilla
  • Marmilla